Palazzo Adriano

Notte bianca Unesco, 40 mila a Palermo

Oltre 40 mila partecipanti alla Notte bianca dell'Unesco nell'Anno europeo del patrimonio e all'interno di Palermo capitale italiana della cultura. Dalle 19 a mezzanotte, e in alcuni luoghi anche più tardi: i visitatori hanno affollato i siti arabo normanni, ammirato i videomapping, passeggiato nei giardini ritrovati. E fotografato, filmato, postando poi sui social: un mare di immagini che ha invaso il web, un'"onda anomala" nel nome dell'Unesco. I numeri altissimi questa volta hanno meravigliato. La parte del gigante l'ha fatta come sempre Palazzo Reale con la Cappella Palatina: la gente ha iniziato a mettersi in coda sin dalle 17 e la chiusura dei cancelli è slittata dalle 23 a mezzanotte, pur di accontentare più visitatori possibili. Dalla Fondazione Federico II contano 20 mila presenze tra sale, cappella, giardini e osservatorio astronomico. Astromundi, il programma proposto, ha coinvolto i restauratori dei mosaici e gli astronomi dell'Osservatorio che hanno risposto alle domande del pubblico.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie